Cerca nel sito
Chiudi

News

Tatuaggi medicali e microblading: la dermopigmentazione arriva al Santagostino

gennaio 2021

Non semplici tatuaggi, ma un passo importante per la guarigione del corpo e la mente. Scopri il servizio di dermopigmentazione

La dermopigmentazione estetica, meglio conosciuta come tatuaggio medicale, è una tecnica di ripigmentazione della pelle che permette di ritrovare il suo colore originale. Non si tratta solo di un tatuaggio estetico e decorativo, ma anche un modo per ritrovare il benessere psicofisico, in seguito ad esempio a una malattia o a un evento traumatico. Bettina Minaldo, che al Santagostino si occupa di dermopigmentazione, lo spiega in questo video: 

Al Santagostino effettuiamo tre tipi di tatuaggio medicale: 

  • ripigmentazione correttiva: agisce dando alla pelle il suo colore originale, per questo è utile su cicatrici, vitiligine e altre macchie della pelle dovute, ad esempio, a ustioni o contatti con sostanze acide
  • ripigmentazione medicale: prevede la ricostruzione dell'areola e del capezzolo, in particolare dopo un intervento di mastectomia
  • ripigmentazione tricologica: si applica al cuoio capelluto, contro la perdita dei capelli 

Il tatuaggio medicale o dermopigmentazione si effettua con una tecnica molto simile a quella dei tatuaggi tradizionali, anche se richiede una conoscenza profonda della cute, perché spesso si esegue su pazienti che hanno subito trattamenti aggressivi come la chemioterapia o una cura medica. La dermopigmentazione avviene in stretta collaborazione con il dermatologo e altre figure specialistiche come l’oncologo.

Per accedere al trattamento di dermopigmentazione è necessario effettuare una visita di valutazione, al costo di 67 euro

Immagine © Bettina Minaldo 

Visita Di Valutazione Per Dermopigmentazione  
67,1 € Prenota online