Cerca nel sito
Chiudi
Prestazione

Inserimento/rimozione Iud (spirale)

da 84
Prenota online
Dove
Milano, Monza e dintorni
Bologna e Imola
Bergamo e dintorni
Roma
Busto Arsizio

Per effettuare questa prestazione bisogna aver fatto prima una visita con un nostro specialista. Per maggiori informazioni chiama lo 02.89701701 oppure scrivi un'email a informazioni@santagostino.it

Ti informiamo che il primo accesso a questa prestazione avviene solo dopo aver eseguito al Santagostino almeno una di queste prestazioni che trovi qui elencate.

Per effettuare questa prestazione bisogna aver fatto prima una visita con un nostro specialista. Per maggiori informazioni chiama lo 02.89701701 oppure scrivi un'email a informazioni@santagostino.it

Note di preparazione

Il dispositivo IUD non è compreso nel prezzo e deve essere acquistato dalla paziente in farmacia su indicazione del medico.

Per eseguire la prestazione devi avere la mestruazione.

Che cos'è la spirale (IUD)?

La spirale, dall'inglese IUD (Intra Uterine Device), è un metodo contraccettivo intrauterino che viene inserito nella cavità utererina. La spirale è costituita da un piccolo dispositivo di materiale plastico, il polietilene, della grandezza di due o tre centimetri, generalmente a forma di T. Allo stelo centrale è avvolto un filamento di rame o rame e argento oppure un piccolo serbatoio che libera progesterone.

Come si inserisce la spirale?

La spirale è un contraccettivo medico che va applicato all'interno della cavità uterina da parte del ginecologo. 

Il momento migliore per l'inserimento dello spirale è durante i giorni del flusso mestruale per due motivi:

  • per essere certi che la donna non sia incinta
  • perchè gli orefizi uterini sono più aperti, specie nelle donne che non hanno avuto figli. In questo modo si esegue il corretto posizionamento della spirale e si minimizzano anche i rischi di arrecare dolore nell'inserimento nell'utero, che talvolta può causare qualche crampo di lieve intensità

Il dispositivo agisce rilasciando direttamente nell'utero minime quantità di alcune sostanze contraccettive

Quanto fa male inserire la spirale?

L'inserimento della spirale può causare qualche crampo e dolore di lieve intensità. Talvolta il fastidio può essere più marcato, soprattutto nel corso della giornata successiva all'inserimento. Nei giorni seguenti all'impianto, possono manifestarsi inoltre episodi di spotting.

Il dispositivo IUD non è compreso nel prezzo e deve essere acquistato in farmacia dalla paziente su indicazione del medico. 

Spirale anticoncezionale: quanto è affidabile?

La spirale è stata inventata nel secolo scorso per prevenire gravidanze indesiderate, ma il suo utilizzo è cresciuto a partire dagli anni '50 grazie alla diffusione del materiale plastico. Con l'impiego del rame negli anni '70 e con il levonorgestrel negli anni '90, la sicurezza contraccettiva della spirale è notevolmente aumentata (vicina al 100%).

Chi può usare e chi non può mettere la spirale?

Secondo le ultime indicazioni contenute nel documento pubblicato dalla Who (2009), tutte le donne, indipendentemente dall'età o dal fatto che abbiano avuto o meno una gravidanza, possono usare la spirale

Rispetto ad altri metodi contraccettivi la spirale può essere una soluzione vantaggiosa per la protezione duranti i rapporti sessuali anche per le donne nullipari e adolescenti, per gli indubbi vantaggi legati:

  • all'elevata efficacia 
  • all'uso prolungato nel tempo
  • al basso costo
  • alla facilità di utilizzo dopo l'applicazione

La spirale può essere l'anticoncezionale di scelta nei casi in cui esistano controindicazioni all'uso della pillola, come il diabete, con complicazne vascolari o alterazioni complesse della coagulazione. Può essere applicata durante l'allattamento e al termine di un intervento per interruzione di gravidanza.

Dopo quanto va tolta la spirale?

La spirale può durare fino a 5 anni, ma è oppurtuno fare un controllo dopo la prima mestruazione, perché, nel primo mese dall'inserimento, il rischio di una espulsionespontanea della spirale è più elevata. La spirale può essere rimossa sia durante la fase mestruale che in qualsiasi altro momento. Dopo la rimozione dello IUD, il ritorno alla fertilità è immediato.

Spirale: ci sono effetti collaterali?

Si possono verificare degli effetti collaterali come alterazioni del flusso mestruale: sanguinamenti tra una mestruazione e un'altra, aumento del flusso mestruale nel caso di IUD al rame. 

Nel caso di IUD ormonale possono insorgere anche:

Inserimento/rimozione Iud (spirale): quanto costa?

La prestazione Inserimento/rimozione Iud (spirale) al Santagostino costa da 84 euro .

Specialità

  • Ginecologia

Equipe

Alessandro
Alfei
Monica
Angelini
Francesca
Bertolina
Maria
Calanducci
Guia
Carminati
Cristiano
Cartella
Loris
Cazzato
Sara
Clemenza
Davide Antonio Maria/dyadea
Colombo
Maria Giulia
Corbucci
Valentina
Costa
Maria Luisa
Crisafulli
Raffaella
Daguati
Sarah
De Bastiani
Renzo
Di Giorgio
Enzo
Esposito
Federica
Federico
Luciano
Ghisoni
Raffaella
Iodice
Pietro
Iovenitti
Nina
Kohler
Antonella
Lanfranchi
Marinella
Lenzi
Giuseppe
Mangiafico
Rosalbino
Mantuano
Giovanna
Marforio
Annamaria
Massarelli
Carlo
Matrisciano
Patrizia
Mattei
Paola Carmela
Mitola
Angelo
Montemurro
Bruno
Moretti
Silvia
Oneda
Francesca
Padula
Mariangela
Piemontese
Vincenzina
Porcaro
Anna Laura
Regalia
Lucia
Ricci Maccarini
Jennifer
Riparini
Elisa
Sipio
Chiara
Stefani
Iacopo
Tandoi
Michela
Teruzzi
Francesca
Testa
Gabriele
Traversa
Walter
Trisorio
Stefano
Zucchini