Asportazione Di Polipi Anali | Santagostino
Cerca nel sito
Chiudi
Prestazione

Asportazione Di Polipi Anali

Contattaci per verificare la disponibilità della prestazione nella tua area

Ti informiamo che il primo accesso a questa prestazione avviene solo dopo aver eseguito al Santagostino almeno una di queste prestazioni che trovi qui elencate.
Note di preparazione

Se la prenotazione e' per una persona minorenne, e' necessaria la presenza di entrambi i genitori. Se uno dei due non riuscisse a esserci, dovra' compilare il modulo di consenso, che sara' consegnato in sede dall'altro genitore. Clicca qui

Che cosa sono i polipi anali?

I polipi anali sono crescite anormali di tessuto all'interno del canale anale o intorno all'ano. Queste escrescenze si formano principalmente nella mucosa, che è il rivestimento interno del canale anale. I polipi anali possono variare in dimensioni e forme, e possono essere singoli o multipli. Sono generalmente considerati escrescenze benigne, ma possono causare sintomi come dolore, prurito, sanguinamento o sensazione di pienezza nell'area anale.

La causa esatta dei polipi anali non è sempre chiara, ma possono essere associati a:

Quali sono le differenze tra i polipi anali e i condilomi anali?

I polipi anali sono escrescenze di tessuto benigno che si formano nella mucosa del canale anale o intorno all'ano, di solito di colore rosato e di dimensioni maggiori rispetto ai condilomi. Sono associati a condizioni intestinali e possono causare sintomi come dolore, prurito o sanguinamento. I condilomi anali, invece, sono escrescenze cutanee causate dall'infezione da virus HPV, di solito di colore bianco-rosato e possono essere più piccoli. Possono causare prurito, bruciore e sanguinamento, ma di solito non sono associati a complicazioni gravi come i polipi, anche se possono diffondersi e aumentare il rischio di trasmissione dell'HPV.

Come si riconosce un polipo anale?

Un polipo anale è una crescita anormale di tessuto che si forma nella mucosa del canale anale o intorno all'ano. Può essere riconosciuto attraverso diversi metodi di esame, tra cui l'esplorazione rettale e l'anoscopia. Durante l'esplorazione rettale, il medico inserisce un dito guantato e lubrificato nell'ano per valutare la presenza di polipi o altre anomalie. L'anoscopia è una procedura più approfondita in cui un tubo flessibile con una telecamera sulla punta, chiamato anoscopio, viene inserito nell'ano per esaminare visivamente l'interno del canale anale e individuare eventuali polipi o altre lesioni.

In che cosa consiste l’intervento di asportazione di polipi anali?

L'intervento di asportazione dei polipi anali è un procedimento chirurgico in day surgery mirato alla rimozione delle escrescenze di tessuto anormali che si sono sviluppate nella mucosa del canale anale o intorno all'ano. Durante l'intervento, il chirurgo utilizza un bisturi elettrico per eseguire un'incisione precisa e delicata intorno al polipo, rimuovendolo completamente dalla sua sede di origine. Questo strumento consente di tagliare il tessuto in modo preciso, riducendo al minimo il rischio di sanguinamento e di danni ai tessuti circostanti.

Dopo l'asportazione del polipo, il tessuto rimasto viene esaminato attraverso un esame istologico. Questo esame consente ai patologi di analizzare il tessuto poliposo al microscopio per determinare la sua natura benigna. L'esame istologico è importante per garantire una diagnosi accurata e per valutare la necessità di ulteriori trattamenti o follow-up.

Cosa non si può fare dopo l’intervento di asportazione di polipi anali?

Dopo l'intervento di asportazione dei polipi anali, ci sono alcune precauzioni da seguire per favorire una corretta guarigione e ridurre il rischio di complicazioni:

  • evitare sforzi eccessivi
  • evitare attività fisica intensa
  • non fare bagni caldi
  • evitare rapporti sessuali

Asportazione Di Polipi Anali: quanto costa?

La prestazione Asportazione Di Polipi Anali al Santagostino costa da 315 euro .

Equipe

Dario
Bencivelli
Gazmend
Reshlani
Massimo
Zuanetti