Cerca nel sito
Chiudi
Prestazione

Cistoscopia

Dove
Milano, Monza e dintorni
Bologna e Imola
Bergamo e dintorni
Roma
Busto Arsizio

Che cos'è la cistoscopia?

La cistoscopia transuretrale è un esame diagnostico endoscopico che permette l’ispezione visiva delle pareti interne della vescica, del collo vescicale, dell’uretra e dei meati ureterali.

A che cosa serve?

La cistoscopia consente di individuare anomalie e patologie a carico della vescica e delle basse vie urinarie come calcoli, polipi, diverticoli o tumori.
Viene prescritta per indagare a fondo le cause di alcuni disturbi come la presenza di sangue nelle urine, dolore pelvico cronico, infezioni urinarie ricorrenti, minzione dolorosa, ritenzione o incontinenza urinaria, vescica iperattiva, segni di ingrossamento della prostata e nei casi in cui esami precedenti facciano sospettare l'esistenza di calcoli o lesioni tumorali.

Come funziona?

L’esame viene eseguito usando il cistoscopio, uno strumento a fibre ottiche con all’estremità una piccola telecamera, che viene inserito nell’uretra e spinto fino in vescica con l’ausilio di un getto d'acqua continuo. Si tratta di una procedura ambulatoriale eseguita in asepsi. Richiede l’uso di un gel anestetico per anestesia locale.

Come mi devo preparare?

È necessario essere in possesso del referto di un'urinocoltura negativa eseguita entro 30 giorni dall'esame, segnalare al medico eventuali allergie a farmaci, sostanze (es. lidocaina) ed eventuale assunzione di farmaci anticoagulanti/disaggreganti (che possono aumentare il rischio di sanguinamenti post esame).

Cistoscopia: quanto costa?

La prestazione Cistoscopia al Santagostino costa da 240 euro . Attenzione: il prezzo minimo indicato può variare in alcune città.

Specialità

  • Urologia

Equipe

Giulia
Castagna
Emilio
Emili
Mauro
Seveso