Cerca nel sito
Chiudi

News

Un percorso personalizzato per i pazienti che hanno avuto uno scompenso cardiaco

aprile 2021

Lo scompenso cardiaco colpisce l’1,7% della popolazione italiana, circa 1 milione di persone e rappresenta la prima causa di morte tra le patologie cardiovascolari in Italia. La diagnosi preventiva, un percorso di cura specifico e soprattutto un intervento specifico e mirato sullo stile di vita del paziente rappresentano un tentativo di azione per un trattamento tempestivo ed adeguato al fine di evitare o controllare possibili eventi acuti. 

Tuttavia, anche nei pazienti che hanno già avuto in passato eventi acuti, è importante continuare a effettuare controlli clinici per monitorare l’andamento ed impedire possibili ricadute. Anche in questo caso, agire fin da subito sullo stile di vita, con il supporto degli specialisti, diventa fondamentale. 

Per questo motivo, al Santagostino abbiamo ideato un percorso clinico specifico per seguire e supportare i pazienti che hanno avuto uno scompenso cardiaco in tutte le fasi di prevenzione, diagnosi, terapia e monitoraggio

Durante il percorso, lo specialista cardiologo che valuterà la condizione del paziente attraverso esami diagnostici e la definizione di terapie farmacologiche, mentre il supporto della medicina funzionale garantità un approccio completo anche dal punto di vista della definizione di attività motoria o di uno schema nutrizionale. 

Il paziente, oltre ad essere seguito nelle varie sedi da specialisti, potrà avere anche la possibilità di un monitoraggio continuo da parte del cardiologo attraverso uno scambio di comunicazioni (mail/telefoniche) con lo specialista di riferimento, così da garantire una completa presa in carico completa e personalizzata del paziente ed una valutazione complessiva della condizione patologica.

Visita Cardiologica Per Scompenso + Ecg + Ecococardiogramma  
150 € Prenota online
Visita Cardiologica Per Scompenso + Ecg