Asportazione Fibroadenomi Mammari Fino 3 Cm | Santagostino
Cerca nel sito
Chiudi
Prestazione

Asportazione Fibroadenomi Mammari Fino 3 Cm

Contattaci per verificare la disponibilità della prestazione nella tua area

Ti informiamo che il primo accesso a questa prestazione avviene solo dopo aver eseguito al Santagostino almeno una di queste prestazioni che trovi qui elencate.
Note di preparazione

Se la prenotazione e' per una persona minorenne, e' necessaria la presenza di entrambi i genitori. Se uno dei due non riuscisse a esserci, dovra' compilare il modulo di consenso, che sara' consegnato in sede dall'altro genitore. Clicca qui

Che cos'è il fibroadenoma?

Il fibroadenoma è il nodulo benigno più comune della mammella, con una frequenza di una donna su quattro. Può presentarsi come un singolo nodulo o in forma multipla. Questa condizione si verifica più comunemente durante l'adolescenza e l'età riproduttiva. Il fibroadenoma è costituito principalmente da tessuto connettivo con inclusioni di elementi ghiandolari normali. Talvolta, all'interno del nodulo possono essere presenti variazioni di tessuto che richiedono un monitoraggio più attento o, in alcuni casi, la sua rimozione. Il comportamento dei fibroadenomi può variare: possono rimanere stabili nel tempo o crescere rapidamente.

Quando preoccuparsi di un fibroadenoma?

La diagnosi di fibroadenoma viene generalmente formulata durante un'ecografia e rappresenta una diagnosi presuntiva. Ciò significa che si basa sulle caratteristiche evidenziate dal nodulo durante l'esame, ma la conferma definitiva della sua natura può essere ottenuta solo attraverso una biopsia o la sua rimozione chirurgica. Pertanto, quando un nodulo sembra essere compatibile con un fibroadenoma, il medico ecografista spesso prescrive un ulteriore controllo ecografico dopo qualche mese per valutare se il nodulo tende a crescere nel tempo o se le sue caratteristiche cambiano. In caso di variazioni significative, potrebbe essere consigliata un'ulteriore indagine approfondita per confermare la diagnosi.

Che differenza c'è tra nodulo e fibroadenoma?

Un nodulo rappresenta qualsiasi formazione solida che appare all'interno della ghiandola mammella e può essere rilevato tramite ecografia, mammografia o risonanza magnetica. Il fibroadenoma, invece, è una specifica diagnosi che conferma la natura benigna di tale formazione. Per confermare la benignità di un nodulo e stabilire se si tratta effettivamente di un fibroadenoma, spesso sono necessari diversi esami ecografici nel corso del tempo o, in alternativa, una risonanza magnetica. In alcuni casi, potrebbe essere consigliata un'ulteriore valutazione istologica tramite biopsia o asportazione per ottenere una diagnosi definitiva.

Quando va tolto un fibroadenoma?

L'asportazione dei fibroadenomi viene raccomandata quando superano i 2 cm di diametro o quando sussiste anche il minimo dubbio diagnostico, soprattutto se ci sono fattori di rischio per le malattie tumorali. Questo perché talvolta il fibroadenoma può contenere parti di tessuto che aumentano il rischio di sviluppare patologie più gravi. Inoltre, l'asportazione è consigliata quando il nodulo benigno causa sintomi dolorosi, specialmente se si trova in zone sensibili del seno come la zona periareolare o il solco mammario.

In che cosa consiste l'intervento?

L'asportazione di un fibroadenoma è generalmente un intervento breve che può essere eseguito con anestesia leggera, spesso in day surgery. L’intervento prevede un'incisione che minimizzi il danno estetico, come la linea periareolare o le zone meno visibili del seno. Durante l'intervento, il nodulo viene completamente rimosso e la pelle viene suturata. Il recupero è rapido e la maggior parte delle persone può riprendere le normali attività quotidiane il giorno successivo. Le complicanze di questa procedura sono estremamente rare.

Asportazione Fibroadenomi Mammari Fino 3 Cm: quanto costa?

La prestazione Asportazione Fibroadenomi Mammari Fino 3 Cm al Santagostino costa 1200euro.

Equipe

Angelo
De Cataldis
Gazmend
Reshlani
Paolo Antonino
Riccio